Strada via Centurie-Fontana del Melo, Frosinone

Strada di Penetrazione "via Centurie - via Fontana del Melo" a Frosinone

Localizzato nella “Zona Industriale Via Armando Fabi” nel Comune di Frosinone, l’intervento riguarda l’adeguamento e la messa in sicurezza di Via Fontana del Melo e Via delle Centurie.

In base agli orientamenti emersi dalle indicazioni del Consorzio per lo Sviluppo Industriale del Lazio, in rapporto alle fonti di finanziamento da acquisire per la realizzazione delle opere e a seguito di una analisi sia economica che quantitativa sugli interventi da realizzare, gli obiettivi prioritari per l’adeguamento della viabilità in oggetto sono risultati essere:

  • la fluidificazione del traffico;
  • il miglioramento dell’accessibilità da parte dei mezzi pesanti che servono gli insediamenti produttivi limitrofi;
  • il rafforzamento della sicurezza stradale secondo norme vigenti;
  • l’adeguamento e il miglioramento del sistema di smaltimento delle acque meteoriche.

 

FINALITÀ DELL’INTERVENTO
L’intervento che si inserisce nell’ambito della Convenzione tra Regione Lazio, Consorzio Industriale del Lazio e ASTRAL S.p.a., prevede:

  • adeguamento e allargamento di Via Fontana del Melo, con rifacimento del pacchetto di fondazione e del manto stradale;
  • realizzazione di una sopra-elevazione in c.a.p. posto su pali di fondazione, per l’allargamento della sede stradale in prossimità dei tombini a cielo aperto di convogliamento delle acque;
  • intubamento di porzione di fossi presenti mediante tubi in cls armato;
  • adeguamento e allargamento dell’incrocio tra via delle Centurie e via Fontana del Melo mediante intubamento dell’attraversamento con tubo in cls armato;
  • messa in sicurezza della viabilità delle stesse attraverso l’installazione di barriere di sicurezza di classe N/2 e H/2 a lato delle carreggiate di via Fontana del Melo;
  • adeguamento e allargamento di circa 90 metri di Via delle Centurie nel tratto iniziale di collegamento con via del Casale;
  • rifacimento manto stradale del restante tratto di Via delle Centurie;
  • realizzazione di un fosso di guardia nel tratto iniziale di via delle Centurie collegato alla rete di smaltimento acque meteoriche esistenti;
  • installazione di segnaletica verticale e orizzontale secondo normativa su tutto il tratto stradale.

Nello specifico, in Via Fontana del Melo e gli ultimi 90 metri di via delle Centurie verso Via Casale, per l’allargamento della carreggiata viene realizzato il pacchetto stradale completo che comprende: la massicciata, stabilizzato, lo strato di base, strato di collegamento e lo strato di usura.
Nella restante viabilità di progetto, ossia nel tratto di Via delle Centurie dove la larghezza è già adeguata, vengono realizzati solo il manto stradale, ovvero lo strato di base, strato di collegamento e lo strato di usura.
Sul tratto restante di Via delle Centurie è già presente un sistema di smaltimento delle acque con diverse caditoie stradali, alla cui rete verrà collegata il nuovo tratto realizzato mediante tubazione in PE-AD. In tutta la viabilità di progetto si prevede l’installazione di segnaletica orizzontale e verticale.
Ove non sono presenti muri di recinzione delle aziende limitrofe, la viabilità progettata viene messa in sicurezza con l’installazione di nuove e adeguate barriere laterali tipo N/2-W4.

Allo stato attuale la viabilità oggetto di intervento non presenta caratteristiche geometriche rispondenti alla classifica funzionale del P.G.T.U. vigente (categoria C Strada Extraurbana Secondaria), pertanto si prevedono degli interventi di adeguamento che non riportano le strade alle caratteristiche della categoria C, ma sulla base delle condizioni preesistenti possono arrivare a una categoria F2, Strada Locale Ambito Extraurbano (D.M. n. 6792/01 - Norme funzionali e geometriche per la costruzione delle strade).

La larghezza complessiva della carreggiata di entrambe le strade oggetto di intervento diventa così pari a 8,00 metri, le corsie di marcia pari a 3,50 m per ciascun senso e le banchine laterali previste, pari a 0,50 m. La velocità di marcia prevista è paria a Vmin 30 km/h e Vmax 50 km/h, tenendo conto della presenza dei numerosi insediamenti produttivi presenti.
L’intervento non prevede la realizzazione del sistema di illuminazione stradale, ma prevede l’installazione di segnaletica orizzontale e verticale secondo il N.C.D.S. e della correlata normativa vigente.

 

✔️ Incarico Professionale dello studio: Progettazione Coordinamento della Sicurezza in fase di progettazione

 

 

 


Guarda anche:

  

Consulenza

Il nostro studio offre consulenza riguardo varie tematiche legate alle procedure, strategie e...

Impianto Fotovoltaico Centro Commerciale "Le Grange"

Il progetto prevedeva l’installazione di pannelli fotovoltaici in copertura del Centro...

Incentivi Statali

Gli incentivi statali sull'edilizia sono misure promosse dal governo o da enti governativi con...

 

Collaborazioni

L'unione fa la forza!
Per questo motivo crediamo nelle collaborazioni che sono finalizzate all'accrescimento delle conoscenze e delle competenze professionali.
Sei sei un professionista, un istallatore o un'impresa che opera nel settore e vuoi saperne di più, scrivici all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari dello Studio

  •  
    Lunedì:   9.30 - 19.00
  •  
    Martedì:   9.30 - 19.00
  •  
    Mercoledì:   9.30 - 19.00
  •  
    Giovedì:   9.30 - 19.00
  •  
    Venerdì:   9.30 - 19.00
  •  
    Sabato:   9.30 - 13.00
  •  
    Domenica:   Chiuso

Informazioni

  •  
    via G.Gioberti 16, Ceprano (FR)
  •  
    +39 328 4847081
  •  
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  •  
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.